top of page

La Rivoluzione del Coworking



Il concetto di coworking ha radici profonde nella storia del lavoro collaborativo e condivide una connessione intrinseca con l'evoluzione del modo in cui le persone affrontano il lavoro. Questo fenomeno, che oggi è diventato una componente cruciale della cultura aziendale moderna, ha attraversato diverse fasi, da incubatore di idee e startup a spazio condiviso, con lo scopo di incoraggiare la collaborazione e la creatività. La storia del coworking è una narrazione che abbraccia l'innovazione, l'adattamento e l'empowerment degli individui.

Le Origini del Coworking

Il termine "coworking" è stato coniato per la prima volta da Bernie DeKoven nel 1999, ma il vero inizio risale al 2005, quando Brad Neuberg aprì il primo spazio di coworking a San Francisco, chiamato "Hat Factory". Tuttavia, il concetto di lavorare in spazi condivisi risale agli anni '90, quando le prime comunità di lavoro collaborativo cominciarono ad emergere, offrendo un'alternativa alla tradizionale struttura del lavoro. In italia il coworking approccia solo nel 2010 come attività nativa con spazi pensati per il solo lavoro

La Crescita del Coworking

Negli anni successivi, il coworking ha conosciuto una crescita esponenziale, con numerosi spazi che hanno iniziato a comparire in tutto il mondo. A metà degli anni 2010, giganti del coworking come WeWork hanno portato il concetto a nuovi livelli, introducendo l'idea di uffici condivisi in luoghi chiave delle città e offrendo servizi che andavano ben oltre la semplice condivisione di scrivanie.

L'Innovazione di Experience dal 2019

Il 2019 ha visto l'entrata in scena di Experience con un nuovo approccio al coworking. Questo concetto innovativo è stato concepito con l'idea di rivoluzionare la percezione tradizionale del coworking, ponendo l’accento anziché sugli spazi di ufficio tradizionale, sul benessere dei lavoratori.

Il Benessere al Primo Posto

Experience ha introdotto un approccio senza precedenti al coworking, mettendo il benessere al centro di tutto. La filosofia alla base di Experience è che un ambiente di lavoro che promuove il benessere dei suoi occupanti è destinato a generare una maggiore produttività e soddisfazione lavorativa. Questo ha portato a un design degli spazi che favorisce un benessere psicofisico grazie alla presenza di colori e illuminazione diversi dall’ufficio tradizionale a cui tutti sono abituati.

Connettività e Comunità

Oltre a promuovere il benessere fisico, Experience ha messo in evidenza l'importanza della connettività umana. Eventi sociali, attività di team building e spazi di incontro sono stati integrati nel concetto di coworking, creando una comunità di professionisti che si supportano a vicenda.

Lavorare Meglio Attraverso il Benessere

La visione di Experience si basa sull'idea che un ambiente lavorativo sano e stimolante porta ad una maggiore felicità e successo professionale. Riconoscendo che il benessere è un catalizzatore per una maggiore produttività, Experience ha dimostrato che investire nella soddisfazione dei lavoratori si traduce in una crescita aziendale sostenibile.


0 commenti

Commenti


bottom of page